2021-10-27 01:18:45

Microsoft Dynamics 365 o HubSpot: Qual è il Miglior CRM?

Picture of Angelo

Angelo

Autore

Il mercato dei CRM è in forte crescita e le statistiche prevedono che raggiungerà i $113.46 miliardi entro il 2027. Molte aziende nel 2021 stanno considerando di aprire le porte a questo tipo di software, ma quale è il miglior CRM?

 

Il 2020 è stato un anno determinante per molti business: le costrizioni dovute al lockdown hanno portato alla luce molte carenze che i team di vendite avevano in termini di organizzazione e gestione dei contatti, oltre che dei rapporti interni ed esterni all’azienda. 

 

Tra queste, la più determinante è stata sicuramente la mancanza di un sistema centralizzato che permettesse di coordinare in maniera organica le attività delle diverse aree aziendali, dando loro la possibilità di interagire in maniera agile e sfruttare al meglio le proprie risorse. 

 

Per questa ragione, molte aziende sono alla ricerca del CRM perfetto per ovviare a questo limite. Due tra i software leader del settore sono HubSpot, conosciuto per la sua facilità di utilizzo e praticità, e Microsoft Dynamics 365, l’alternativa offerta da Microsoft.

 

In questo articolo analizzeremo entrambi questi sistemi per valutare le potenzialità, i benefici e a che tipo di business si adattano maggiormente.

 

Ecco cosa troverai nelle prossime sezioni:

 

 

Cosa Fa HubSpot? 

HubSpot è un software offerto in versione SaaS (Software-as-a-Service) che fornisce svariati servizi interamente dedicati alle aziende, inglobando ogni aspetto che un business possa aver bisogno di gestire. Tra questi, oltre ai servizi per l’area marketing e assistenza clienti, c’è un sistema di gestione dei contatti (CRM) e dell’area sales che permette di automatizzare molti dei processi che, altrimenti, dovrebbero essere eseguiti manualmente dal team vendite. 

 

Questa tipologia di piattaforma permette di lavorare in modo organizzato coordinando le diverse aree aziendali. Inoltre, fornisce al tuo team dati e informazioni sul rapporto con i lead, report, approfondimenti e tools per l’enablement per aiutarli a raggiungere le quote previste.

 

HubSpot

 

Cosa Fa Microsoft Dynamics 365? 

Microsoft offre un’ampia linea di prodotti, che non sono rivolti solo alle aziende ma anche ai consumatori finali. Tra i prodotti pensati per il B2B c’è Microsoft Dynamics 365, una piattaforma CRM (Customer Relationship Management) che lavora via cloud con applicazioni di marketing, vendite, assistenza clienti, operazioni, commercio e risorse umane.

 

Microsoft Dynamics 365

Funzionalità 

Passare all’utilizzo di un CRM può significare davvero la svolta per un business che è proiettato verso la sua crescita e vuole agire in maniera sistematica sul suo processo di acquisizione dei lead e di vendita.

 

I modi in cui questo software lo permette sono svariati: In primo luogo, la sincronizzazione del lavoro dei diversi team ha un indiscutibile impatto sull’intero processo di lavoro; una statistica HubSpot ha evidenziato come il 52% dei marketer si senta arricchito e stimolato dalla cooperazione con il sales team.

 

Dall’altro lato invece ci sono i risultati ottenuti dalle aziende che utilizzano abitualmente un software CRM, che hanno visto grazie a quest’ultimo un boost dei tassi di conversione del 300%.

 

Ma in cosa può effettivamente aiutarti questo strumento? Ecco alcuni esempi:

  • Management dei contatti semplice ed efficiente
  • Tracking delle interazioni con i lead per un’esperienza personalizzata
  • Pianificazione del lavoro e promemoria
  • Email marketing 
  • Monitoraggio della pipeline
  • Report e analisi 
  • Integrazione di diverse piattaforme in un unico sistema
  • Database centralizzato per tutte le aree dell’azienda
  • Automatizzazione delle vendite
  • Customer service
  • Monitoraggio delle performance del tuo team

 

Ma andiamo a vedere nello specifico le funzionalità di Microsoft Dynamics 365 e HubSpot. Entrambe queste piattaforme puntano sull’integrazione di tutte le attività aziendali in un unico sistema, in modo da coordinare gli sforzi dei diversi team e lavorare in maniera organica su ogni progetto. 

 

Per gestire le vendite HubSpot utilizza Sales Hub, un CRM efficace e di utilizzo intuitivo, che fornisce numerosi strumenti di reportistica, analisi delle vendite, CPQ (Configure-Price-Quote), engagement, ecc. La sua conformazione rende facile per il team crescere al suo interno per via delle numerose personalizzazioni che è possibile applicare su attività, obiettivi e le rispettive implementazioni.

 

Microsoft Dynamics 365 si concentra a sua volta sulla collaborazione tra i vari team, la comunicazione aziendale e la produttività. Pur offrendo strumenti molto simili ad HubSpot, il problema che è stato riscontrato da molti utenti è quello dell’usabilità.

 

Avendo un’interfaccia più complessa, Microsoft Dynamics 365 non lascia sempre al cliente la possibilità di sfruttare a pieno le potenzialità del prodotto. Questo problema viene amplificato quando sono interi team a dover essere educati sull’utilizzo del sistema.

Costi 

Dopo aver visto le funzionalità del CRM e di Microsoft Dynamics 365 e HubSpot, andiamo a vedere come questi due prodotti divergono per quanto riguarda piani e costi di utilizzo. 

 

Entrambi questi software lavorano in modalità SaaS, dando l’opportunità al cliente di scegliere tra i diversi piani di iscrizione che verranno poi addebitati mensilmente. Questa tipologia di servizio dà l’opportunità anche a realtà più piccole di potersi avvicinare al mondo dei CRM, offrendo l’opportunità di utilizzare questo strumento affrontando solo una piccola spesa mensile invece di un investimento di portata ben più grande.

HubSpot

Per quanto riguarda HubSpot, uno dei suoi cavalli di battaglia è sicuramente il prezzo. Questo provider offre svariate integrazioni oltre al semplice CRM. Il piano iniziale di sales, marketing e customer service è fornito in via totalmente gratuita per un numero illimitato di contatti per le vendite. Questa modalità è perfetta per aziende di medie e piccole dimensioni che non sono ancora pronte a investire in un servizio a pagamento ma hanno scorto le potenzialità di questo software. 

 

Ecco quali sono le funzionalità che HubSpot offre gratuitamente:

 

CRM

  • Gestione dei contatti
  • Monitoraggio attività sul tuo sito web
  • Storage di dati e informazioni per ogni cliente
  • Monitoraggio, gestione e report delle trattative dei tuoi sales representative
  • Monitoraggio, gestione e report delle task affidate al tuo team
  • Integrazione Gmail e Outlook
  • Integrazione di App Marketplace
  • Personalizzazione dei moduli di supporto
  • Monitoraggio delle attività dei prospect
  • Tickets
  • Ad management
  • Live chat interna
  • Report sulle attività di vendita
  • Email tracking, notifiche e template
  • Libreria dei documenti
  • Registrazione delle chiamate
  • Organizzazione e prenotazione dei meeting

 

Marketing

  • Identificazione del buyer persona
  • Template preimpostati
  • Email marketing
  • Ad management
  • Landing page
  • Liste divise per segmentazione dei contatti
  • Bots per conversazioni
  • Ottimizzazione per tipi di device
  • Report
  • App mobile
  • Template per email follow-up 

 

Service


Partendo dal piano starter invece, si può usufruire di ulteriori servizi a pagamento mirati al potenziamento delle vendite, utili per attività che vogliono sfruttare al massimo gli strumenti che HubSpot offre per aumentare le vendite e automatizzare i processi.

 

Ecco una tabella riassuntiva dei vari piani disponibili:

 

 

Versione Free

Starter

Professional

Enterprise

Sales Hub

(pay-per-user)

Gratis

(Per i servizi sopra elencati)

€41/utente/mese (minimo un utente)

€414/mese 

(5 utenti inclusi)

€1.104/mese

(5 utenti inclusi)

Marketing Hub

(utenti illimitati)

Gratis

(Per i servizi sopra elencati)

€41/mese più i contatti

€740/mese più i contatti

€2.944/mese più i contatti

Service Hub

(pay-per-user)

Gratis

(Per i servizi sopra elencati)

€41/utente/mese (minimo un utente)

€331/mese

(5 utenti inclusi)

€1.104/mese

(10 utenti inclusi)

 

Microsoft Dynamics 365

Nel caso di Microsoft Dynamics 365, invece, è possibile avere una prova gratuita della durata di 30 giorni, alla quale poi però deve seguire l’iscrizione ad uno dei piani disponibili per poter continuare ad usufruire del servizio. 

 

Le offerte di Microsoft per il supporto sales partono da €54 mensili per ogni utente che utilizza la piattaforma per il piano professional, fino ad arrivare a €121.76 mensili per utente per il piano più completo. Per quanto riguarda il supporto marketing, invece, il prezzo di partenza è di €1265 mensili per tenant, mentre per il customer service di €42.20 mensili per utente.

 

Ecco di seguito una tabella riassuntiva per valutare al meglio i costi di Microsoft Dynamics 365:

 

 

Professional

Enterprise

Premium

Microsoft Relationship Sales

Sales

€54/utente/mese 

Per prima app Dynamics


€16.90/utente/mese

Per successiva app qualificata Dynamics 365

€80.10/utente/mese 

Per prima app Dynamics


€16.90/utente/mese

Per successiva app qualificata Dynamics 365

€113/utente/mese 

€121.76/utente/mese 





Marketing

A partire da €1265/tenant/mese 

Per prima app Dynamics

A partire da

€632.50/tenant/mese

Per successiva app qualificata Dynamics 365



 

Professional

Enterprise

Field Service

Remote Assist

Service

€42.20/utente/mese 

Per prima app Dynamics


€16.90/utente/mese

Per successiva app qualificata Dynamics 365

€80.10/utente/mese 

Per prima app Dynamics


€16.90/utente/mese Per successiva app qualificata Dynamics 365

€80.10/utente/mese 

Per prima app Dynamics


€16.90/utente/mese

Per successiva app qualificata Dynamics 365

€54.80/utente/mese 

Per prima app Dynamics


€16.90/utente/mese

Per successiva app qualificata Dynamics 365

Analisi e Report 

HubsSpot si conferma molto amato dai suoi utenti per quanto riguarda la reportistica, grazie ai suoi numerosi strumenti che comprendono analisi dei dati e rielaborazione. Questo software è in grado di raccogliere dati da praticamente ogni canale, partendo dal sito web, passando per i social media e ogni altro tipo di interazione che i lead hanno con i tuoi sales representative. Queste informazioni vengono poi elaborate e presentate all’utente nella forma grafica più efficace, comprensibile e diretta possibile.

 

HubSpot Report

 

 

Dall’altro lato, Microsoft Dynamics 365 è riconosciuto per il suo ampio e complesso sistema di reportistica. Microsoft offre la possibilità di personalizzare numerose variabili, ma spesso è necessario studiare a fondo questo software o assumere un amministratore prima di poter essere realmente in grado di utilizzare a pieno le sue funzionalità più complesse.

 

Microsoft Dynamics 365 Report

 

Supporto

Microsoft Dynamics 365 e HubSpot offrono entrambi un sistema di supporto per aiutare gli utenti nel caso in cui dovesse insorgere qualsiasi tipo di problematica. Le modalità attraverso cui questo supporto prende forma includono mail, chat live e chiamate.

 

HubSpot dedica particolare attenzione al supporto dei suoi utenti, tanto da aver fondato una vera e propria accademia, la HubSpot Academy, per promuovere la crescita continua e l’apprendimento all’interno di ogni azienda gratuitamente.

 

Microsoft Dynamics 365 offre un supporto gratuito per le problematiche base che possono verificarsi con l’utilizzo del suo prodotto, ma bisogna passare ad un piano a pagamento di €7.60 mensili per utente per avere un servizio di consulenza vero e proprio con tempi di risposta più rapidi.

 

Microsoft Dynamics 365 o Hubspot: Conclusioni

Microsoft Dynamics 365 e HubSpot sono due opzioni molto valide per gestire i contatti, le vendite e le attività delle diverse aree aziendali, ma la nostra preferenza ricade su HubSpot

 

Questo sistema è superiore per quanto riguarda la semplicità d’utilizzo, essenziale affinché il sistema possa essere integrato efficacemente all’interno dell’organizzazione e utilizzato da tutti. Inoltre, il rapporto tra servizi offerti e costi è senza dubbio a suo favore, considerato che i servizi essenziali sono gratuiti con HubSpot e i piani a pagamento sono pensati per andare incontro alle esigenze di ogni tipo di azienda.

 

Ecco di seguito l’opinione di uno dei marketing manager che, insieme alla sua azienda, è passato a utilizzare HubSpot da Microsoft Dynamics:

Best Result Fall 2020 HubSpot

L'attività di prospecting è aumentata e abbiamo ridotto il ciclo di vendita. Abbiamo anche semplificato i processi e, cosa più importante, Sales Hub ci ha permesso di tenere traccia delle attività che non siamo stati in grado di monitorare utilizzando Microsoft Dynamics. In poche parole, il nostro team non ha utilizzato a pieno Dynamics, l'hanno trovato troppo difficile, mentre con Hubspot l'adozione è stata sorprendente.

G2 REVIEW SU HUBSPOT SALES HUB

 Marketing Manager

   

Vuoi scoprire di più su come potenziare le tue vendite?  Compila qui l’apposito form e verrai ricontattato dal nostro team per una consulenza gratuita su misura per la tua azienda.